Obbiettivo Risata comic lab - Stagione 2014 - 2015


IL GRUPPO OBBIETTIVO RISATA NASCE COME IDEA DI LABORATORIO COMICO ITINERANTE IN TEATRI E PIAZZE. 

 

MAX PIERIBONI (direzione artistica e conduzione)

Collaborano con noi:

Gerry Lenza (Gestore teatrale e service)

Eugenio Barbaresco (fotografo e riprese video)

Roberto Todaro (Grafica personale Max Pieriboni)

I nostri presentatori

Max Pieriboni

 

Cabarettista nato in provincia di Varese, debutta ufficialmente nel 2005 portando in scena i suoi molteplici monologhi e personaggi. Collabora con molti artisti e appare in parodie improvvisate.

Attualmente scrive parti autorali per se stesso e altri attori.

Nell’ottobre del 2008 entra a far parte del cast di Colorado e nel 2010 è parte fissa dell’organico di “Stiamo tutti bene”, programma comico di Rai2.

Elena Morali

 

Bergamasca, Show girl a 360 gradi, bellissima e carinissima. Ha un diploma di scuola superiore per dirigente di comunità (il neoistituito "liceo sociale"). Sale alla ribalta con il programma La Pupa e il secchione per poi non arrestarsi più, ospite alle Iene, Festival di Sanremo, Striscia la notizia, Domenica 5 e tanti tanti altri programmi di grido.

Dal 2010 e’ spalla comica ai vari comici di Colorado oltre ad essere importante testimonial per case di moda trendy.

Nel 2014 e’ uscito il suo singolo “Vamos a Gozar”, pezzo discografico dal sapore caliente e dal ritmo caraibico.



Stagione 2014 - 2015


Venerdì 12 settembre 2014

I Mammuth

 

La vita è un gioco, la loro ancora di più. Diego Casale e Fabio Rossini vanno sul palco per divertirsi e nel loro spettacolo “è la mia volta?” la dimensione ludica ha la priorità su tutto, tranne che sulla risata, come emerge nel gioco delle parole scomposte, di cui Fabio è un maestro e si diverte a scomporre le parole creando piccole frasi di senso compiuto…

Il gioco come pretesto per la comicità o la comicità come pretesto per il gioco? Bel dubbio, che però loro di sicuro non si pongono. 

Marco Guarena

 

Torinese, classe 1969 è Monologhista , Presentatore e Autore dei propri testi e per altri cabarettisti.

Gianpiero Perone

 

Gianpiero Perone nasce a Torino nel 1968 e sin da piccolo manifesta la sua indole di attore comico. Deve il suo successo televisivo alle cinque edizioni della trasmissione Colorado (Italia Uno), dopo diverse apparizioni a “Quelli che il calcio…” (Rai Due) e Zelig Off (Canale 5) e Trebisonda (Rai Tre) anche in veste di autore. I suoi personaggi, colgono abitudini e novità della società contemporanea, facendo sorridere con intelligenza e raffinatezza come solo un attore brillante e di razza sa fare.

Gianpiero Perone è docente presso Hope Music School, la struttura di formazione per creativi nata su iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile.



Venerdì 10 ottobre 2014

Chiara Rivoli

 

Nata a Milano il 10 febbraio 1978, nel 2002 si diploma attrice alla Scuola del Piccolo Teatro diretta da Luca Ronconi, con cui lavora in tre spettacoli.

Durante la sua formazione incontra Peter Brook, Bruce Meyers e i principali registi italiani e stranieri.

Dopo un periodo prettamente teatrale, nel 2006 si rivolge al cabaret. .

Nel 2013 è ospite del programma "Metropolis", su Comedy Central.

Nel 2014 entra a far parte, come COMICA, del cast fisso di COLORADO CAFE'! 

A maggio 2014, in qualità di attrice, è ospite in una puntata di "Bye Bye Cinderella 2", divertente sketch-com tutta al femminile, in onda ogni martedì su LA5!

Peppe e Ciccio

 

Peppe e Ciccio (al secolo Giuseppe Bonini e Francesco Nicotera) si conoscono a Siracusa. Frequentano varie accademie teatrali, e cominciano il loro percorso comico nei laboratori di Zelig e Colorado.

I ragazzi si applicano con profitto, tanto che vengono chiamati ad esibirsi in programmi televisivi come "Bravo Grazie" (rai 2), "Hotel 30 stelle", "Co co comici" e "Basta un poco di zucchero" (Odeon tv), "Bella Storia", "La settimana di Peppe e Ciccio", "one minute quiz” (Alice Tv).

Qualcuno li nota e li chiama anche per incarnare "il comico" in un intero canale: "Vero".

Fanno parte del cast 2012-2013 di Colorado

Luca Elias

 

“Come per magia” e forse un pò per gioco Luca Elias si ritrova in Rai in una trasmissione televisiva con Paolo Limiti dove per undici puntate in diretta presenta le sue performance. Poi per cinque anni di fila, a Lista D’attesa un fortunato format comico a diffusione nazionale.

Continua a partecipare a numerosi altri programmi nazionali fino ad arrivare al laboratorio Zelig dove, in pieno fermento creativo e l’incontro con gli autori inventa un nuovo fortunato personaggio. Zun Zun Pai, un improbabile cinese fortemente caratterizzato con cui partecipa per tre anni di seguito al programma televisivo Zelig Off.

Ha anche interpretato il personaggio del mago in un film con Francesco Salvi “L’ultima battuta”.



Venerdì 14 novembre 2014

Renato Converso

 

Renato Converso, l'ultima maschera della commedia dell'arte, ha un'anima dolce, intensa, divertente, generosa, imprevedibile e capace di suscitare commozione.

Nel 1984 dà vita a La Corte dei Miracoli, uno dei luoghi cult della movida milanese, dove trascorrere qualche ora in assoluto relax in compagnia dei migliori comici della scena nostrana. 

Dal suo locale sono passate 1 milione e 800 mila persone, tra le quali vi sono artisti, personaggi dello spettacolo e dello sport.

Ha fatto scuola a molti comici di trasmissioni come Zelig e Colorado ma lui, artista fuori dagli schemi, non si è mai lasciato lusingare dalla televisione ed ama esibirsi solo nella sua Corte dei Miracoli, concedendosi qualche rara eccezione e per la rappresentazione a teatro delle sue fortunate commedie. 

Duilio Martina

 

Nato nella splendida Lecce il  25 febbraio 1963.

Sin da piccolo, ha sempre pensato che un giorno si sarebbe cercato un lavoro che fosse stato anche una missione, e così l'ha trovato: il comico! 

Ritiene che tra un medico, un prete missionario ed un comico, non ci siano grossissime differenze, ognuno con mezzi diversi cerca di ridare il sorriso.

Vive a Milano, la città che lo ha adottato e che da circa vent'anni gli insegna quotidianamente e con tanta pazienza, il difficile mestiere del comico.

Alfredo Minutoli

 

Attore e autore diplomato al Centro Teatro Attivo di Milano. Ha un’esperienza quasi trentennale.

Le sue ultime produzioni live: “gli extracomici”, importante progetto per favorire l’integrazione sociale e culturale degli immigrati; “Caduti nella rete” , satira sociale e di costume, sull’uso massivo, talvolta inutile della tecnologia.



Venerdì 12 dicembre 2014

Eugenio Chiocchi

 

Eugenio Chiocchi è stato definito l'unico comico all'americana per la sua estemporaneità nel creare botta e risposta.  È docente ufficiale dell'Accademia Nazionale del Comico.

Chiocchi usa argomenti d'attualità mescolati a fantasticherie, il tutto incorniciato da un aperto dialogo con il pubblico. 

Ha partecipato a Zelig Off edizione 2005.

Nell'estate 2004 tutti i sabati è stato Anas Stasio su Canale 5 in Arrivano i nostri con Pippo Franco e Natalia Estrada. Attualmente segue l'Auditorium Toscanini di Segrate nel recital Saranno Fangosi e le serate di cabaret di gruppo all'auditorium di Nova Milanese. Ideatore del Campionato mondiale della risata, festival di cabaret internazionale arrivato alla settima edizione, Saranno fangosi ed Ecocabaret.

Bred e Pitt

 

Fabio Cavallari è nato a Torino nel 1970. Attore, autore e animatore.

Ha frequentato il Corso triennale di danza moderna e Jazz presso l'istituto Sampaoli, la Scuola di recitazione di attore comico e drammatico del Teatro di Cambiano (To) e il Corso di canto moderno presso il "Centro studi musicali" di Torino.

Attore nel film drammatico Cercando Maria con Paola Gassman e Natasha Stefanenko. 

Nei suoi spettacoli rivisita in modo grottesco testi teatrali classici e moderni, interagendo con il pubblico ed improvvisando situazioni comiche. 


Calogero Aiosa detto Giancarlo è nato a Torino nel 1967.

Attore, autore, regista, insegnante delle arti sceniche, tecniche teatrali e chitarrista per passione. Laureato al DAMS-Teatro (Classe delle lauree in scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica dello spettacolo e della moda) nel 2011 presso l'Università degli studi di Torino con una tesi sulla comicità da titolo Perché l'uomo ride. Teorie sul comico e attuali sviluppo nella società dello spettacolo.  

Ha studiato recitazione nel 1993 presso la scuola del Tangram Teatro di Torino. Prosegue la sua formazione frequentando la scuola dell'Associazione "TeatroNonTeatro" portando in scena opere re-interpretate da testi teatrali classici e moderni.

Esordisce professionalmente con il trio “Sotto il vestito mente” recitando testi comici tra cui L'orso e La domanda di matrimonio di Anton Cechov. 


Nel '99 Fabio e Giancarlo si incontrano e decidono di lavorare insieme. Dopo varie esperienze come animatori e cabarettisti, nel 2000 costituiscono il duo "Bred e Pitt" calcando i più prestigiosi palcoscenici di tutta Italia sia con il loro spettacolo comico-musicale che in veste di coordinatori e presentatori di spettacoli corali.

I CD Rom

 

Luca Bartolino e Gaetano Di Bitonto, classe '83, formano nel 2011 un duo dal nome CD ROM.

Il primo laboratorio è nel marzo 2011, approdano al Cab41 dove nel settembre dello stesso anno vengono scelti e inseriti (con i personaggi degli zingari) da Beppe Braida nel laboratorio televisivo di Scusate il disagio.

In pochissimi mesi acquisiscono i tempi comici e ritmi altissimi che fanno parlare del duo come una nuova promessa del panorama torinese.

Nel gennaio 2012 intraprendono in parallelo il laboratorio Zelig di Torino gestito da Andrea Midena e nella primavera i tempi sono maturi per i primi provini: prima Zelig poi Metropolis dove sotto la supervisione di Salvo Spoto confezionano nel giro di poco un vasto repertorio sui due personaggi dei "ROM".

A novembre l'esperienza televisiva di Metropolis che segna profondamente il

cammino artistico dei due torinesi.

Attualmente sono in fase di sviluppo due nuovi personaggi "I writers", personaggi che vogliono lasciare un segno indelebile non solo sulla quarta parete dei laboratori e dei teatri, ma nei sorrisi di tutta l'Italia.

Nel 2013-2014 sono nel cast di MADE IN SUD, programma comico di Rai2.



Mercoledì 31 dicembre 2014 - Risate a Capodanno

Carlo Pistarino

 


Andrea Fratellini

 


Giorgio Verduci

 


Renzo Sinacori

 


Nando Timoteo

 


Max "Elvis" Losurdo

 




Venerdì 9 gennaio 2015

Mago Eta Beta

 

Elegante, brillante, divertente, questo è il mago Eta Beta, un prestigiatore poliedrico e moderno, che riesce a personalizzare di volta in volta lo spettacolo a misura di pubblico. Specializzato in micromagia ai tavoli (magia di contatto a distanza ravvicinata), ha inaugurato negozi di ogni tipo, centri commerciali ristoranti, grandi alberghi con giochi di prestigio personalizzati.

Ha partecipato a spettacoli su navi da crocera e a trasmissioni televisive come ospite su canali Fininvest, Rai e La7.  Attualmente intrattiene il pubblico presso alcuni locali di Milano facendo magia comica e collabora con molti cabarettisti in tutta Italia.

Gigi Rock

 

Gigi Rossetti ha creato il suo personaggio Gigi Rock che, con la chitarra e un vestito in perfetto stile Elvis, ha trovato il sistema per ovviare alla perenne mancanza in Italia di spazi adatti alla musica rock. Gigi Rock è un personaggio surreale che intenerisce lo spettatore per la sua disarmante ingenuità, ma che sul più bello lo colpisce allo stomaco con battute salaci. La lunga esperienza di Gigi Rossetti, la sua preparazione teatrale e musicale l'hanno portato ha creare un personaggio a tutto tondo che si rivela nel corso dello spettacolo in tutte le sue sfaccettature: Il mitico Gigi Rock infatti si trasforma in Gigi Love (l'artista che parla d'amore), Gigi Pulp (il poeta), Gigi Dance (il ballerino), accompagnando per mano il pubblico all'interno del suo " mondo".

Giancarlo Kalabrugovic

 

Nome d'arte di Giancarlo Calabretta, nato a Bollate il 2 ottobre 1966.

La sua marcia comincia nel 2000, quando entra a far parte della scuola Campo Teatrale di Milano. Presto si dedica al teatro comico e debutta nel 2002 grazie allo spettacolo Sbarlusc. Ancora qualche anno e nel 2005 entra a far parte del laboratorio artistico di Zelig.

Le tappe successive sono quelle che lo rendono famoso presso il grande pubblico: nel 2007 è ospite fisso di Zelig Off ed entro la fine dell'anno viene promosso a Zelig. E a spalancargli le porte del successo sono proprio i personaggi di Mimmo, il figlio logorroico della portinaia e di Pino dei Palazzi, il balordo delle case popolari.

Nel 2011 è uno dei protagonisti di Palco, doppio palco e contropalcotto, la trasmissione comica di Comedy Central ripresa dal vivo al Teatro Filodrammatici di Piacenza.

Riki Bokor

 

Nasce artisticamente nel lontano 1990 in coppia, successivamente opta per la carriera da solista. Questa sua caratteristica lo porta ad essere scelto dal 2003 ad oggi, come presentatore dell’importantissimo Festival Nazionale del Cabaret di Torino. Nel 1994 si diploma in Dizione e Recitazione presso il rinomato Centro Teatro Attivo(C.T.A) di Milano. Negli anni arrivano importanti riconoscimenti ma tra i molti ama ricordarne due importantissimi: Premio Top Cab del Primo Teatro Stabile di Torino come miglior comico assoluto per la stagione teatrale 1998/1999.

Nel 2003 entra nel Guinness dei Primati Mondiale con altri 9 comici intrattenendo per ben 35 ore totali senza interruzione un numerosissimo pubblico, l’evento sarà successivamente denominato e registrato agli atti come 35 ore per ridere.



Venerdì 13 febbraio 2015

Fabrizio Brignolo

Massimo Pica

Norberto Midani

 

Norberto Midani nasce a Cremona.

Figlio d’arte da parte di madre, viene a stretto contatto con le migliori figure del teatro italiano come Giorgio Streheler, Tino Buazzelli, Dario Fo, Paolo Panelli, Bice Valori ed Eduardo De Filippo.

 

Si forma frequentando un corso triennale all’Università Internazionale del Teatro di Parigi, lavorando al fianco di personaggi del calibro di Peter Brook ed Eugenio Barba.

Nella sua adolescenza è protagonista della riduzione di un testo per il Teatro Ragazzi del premio ‘Andersen’, Gianni Rodari: Le avventure di Cipollino.

Nel 1977 lavora per il Teatro Regionale Toscano e l’anno dopo cominciano le sue prime esperienze di Teatro-Cabaret. Nel 1978 una nuova esperienza con il cabaret accanto a Gianni Magni del mitico gruppo dei Gufi. La completa formazione artistica di Midani si esprime oltre che nei testi di cabaret e di teatro, nella partecipazione come attore a lavori di grande risonanza.

Max Bunny

 

Max Bunny alias Massimo Contati è un giovane comico e mago. Il coniglietto della “Warner Bros”, da cui ha preso in prestito il nome d’arte, è solo una grande passione del suo tempo libero.

 

I suoi più grandi miti sono Totò e Stanlio & Ollio, oltre che “I Fichi d’India” (Bruno Arena e Max Cavallari), famosi comici varesini con i quali è cresciuto artisticamente, che stima e da cui cerca di attingere qualche segreto scenico.

Dal vivo Max propone un proprio monologo classico, infarcito di battute sempre nuove sul quotidiano male di vivere: una litigata con la fidanzata, un problema sul lavoro, un “due di picche” diventano più rosei se passati al setaccio della comicità.

 

Ha cominciato ad esibirsi otto anni fa in un villaggio turistico su un’isola greca e da allora non si è più fermato. Nel suo curriculum, oltre alle apparizioni nei locali più famosi d’Italia nel mondo del cabaret, anche un impegno estivo con il MaxiBon Beach Tour in collaborazione con MTV e RDS Radio Dimensione Suono, e nella compagnia comica gli Arleccomics.

Vincitore Premio magia, cabaret, comicità nel 1997 del club della magia di Milano. Finalista nel 1999 al Festival Nazionale del cabaret di Vercelli.

Finalista nel 2001 al Festival Nazionale della comicità della Val d’Aosta. Ha partecipato a Cultura Moderna su canale 5, Adamo contro Eva su rete 4, Coco Locos su Happy Channel oltre a Italia's got talent su canale 5.



Venerdì 13 marzo 2015 - speciale Festa della Donna

Alessandra Ierse

 

Attrice comica diventata famosa e popolare con la serie televisiva Belli dentro dove interpretava la Jolanda, e Zelig Off.

Viviana Porro

 

Torinese, diplomata presso il Centro di Formazione Teatrale A. Blandi di Torino.

Il suo curriculum segna tappe nel mondo dello spettacolo: dal teatro, alla televisione al cinema, dalla radio al cabaret.

Nadia Puma

 

Ha frequentato la Scuola di Improvvisazione Teatrale con LIIT, Imprò e Teatribù; inoltre si è specializzata in teatro comico, cabaret terapeutico, recitazione cinematografica, improvvisazione partecipando a stage e workshop formativi.

È apparsa in televisione in: Zelig Circus 2013, Zelig Off 2012, Colorado Cafè 2009, Central Station, Zelig Off, Caffè Teatro Cabaret 2006, e Comedy Lab 2 2005.

Cinzia Marseglia

 

Attrice e comica pugliese, grintosa e talentuosa, durante le sue performance improvvisa, incanta e “strattona” il pubblico come pochi sanno fare. Alterna produzioni televisive a laboratori

teatrali. Nei suoi monologhi difende le donne ma non accusa gli uomini, che prende in giro il sesso forte ma non idealizza quello debole. Una donna profondamente del Sud che adora incondizionatamente il Nord. A Zelig Cabaret è di casa e ogni sua serata risulta se si fosse nel suo salotto di casa.



Venerdì 10 aprile 2015

Bob Russo

 

Bruce Ketta

 

Matteo Iuliani, in arte Bruce Ketta approda al cabaret dopo aver vinto numerosi festival nazionali: dapprima al laboratorio di Zelig e successivamente debutta in tv a Zelig off!

In seguito, lo abbiamo visto protagonista di varie trasmissioni tv tra cui Zelig Circus e Zelig Arcimboldi, Colorado, Scorie, Quelli che il calcio e Metropolis - Comedy Central Sky.

Il personaggio che lo ha fatto conoscere ed amare al grande pubblico è il "postino pugliese", caratterizzato oltre una serie di battute a raffica, dal celebre tormentone: Guagliò, sò cambiate le cose...

Henry Zaffa

 

Monologhista, battutista ed improvvisatore. Comico eclettico spazia da una comicità di battuta ad una comicità surreale giocando con oggetti e l’improvvisazione col pubblico. Comico monologhista milanese, si è formato artisticamente presso varie scuole di teatro da “Quelli di Grock” a “Seme di Marzo” e la “Compagnia del Pioppo”. Ha studiato mimo e recitazione all’Arsenale, da Roberto Brivio. E’ tra i fondatori del primo laboratorio milanese di cabaret: lo Scaldasole.

Henry Zaffa è stato vincitore del “Festival Grottammare” e del “Festival Anacapri”, nel suo curriculum annovera anche frequenze Rai e Mediaset; “Gelato al Limone”, “Gnu”, “Zelig Off”, “Glob” con Enrico Bertolino. Dal 1994 è “Quello delle Gazzette”, commentando in modo ironico e dissacrante i titoli della Gazzetta dello Sport. Ha partecipato ad alcuni film: “Uno dei grandi vecchi de Le Monde” per la regia di Pignatelli e “L’ultima battuta” con Francesco Salvi. Ha partecipato al “Musicultura Tour” con Edorado Bennato ed alla trasmissione “Co.Co.Comici” su Odeon TV.

Christian Calabrese

 

Veronese classe 1973, imitatore, presentatore, attore e autore. 

Frequenta la scuola del Teatro stabile di Verona e la scuola Teatro Danza e Cinema “Punto in Movimento“, del regista Bob Totola e Marina Furlani; nel 2007 entra al laboratorio Zelig e nel 2009 diventa ufficialmente un comico di Comedy Central. 

Nel 2009 è nel cast della trasmissione Central Station, per due stagioni di fila.

Nel 2011 approda a Zelig Off su Italia 1 con “Linea di Confine”, e nel 2012 è nel cast della nuova trasmissione Metropolis sempre su Comedy Central. 

Nel 2011/12 per due stagioni, lavora a radio Deejay con i suoi personaggi più riusciti (Linea di Confine e il Complottista) con Laura Antonini e Rudy Zerbi.

Nel 2013 Interpreta, nella Sit-com di Comedy Central (La cena dei cretini), la parodia di Bastianich giudice di Masterchef



Venerdì 8 maggio 2015

Marco "Baz" Bazzoni

 

Dopo gli studi a Sassari e il diploma di liceo scientifico, nel 1999 inizia a lavorare come animatore turistico.

Nel 2002 si trasferisce poi a Milano dove frequenta diverse scuole di recitazione e improvvisazione e canto.

 Cresciuto nelle fucine di talenti comici "La Corte dei Miracoli" e il "CaffeTeatro" di Verghera di Samarate, Marco riceve diversi riconoscimenti, tra cui il primo premio al "Festival del cabaret" di Martina Franca nel 2005, il Premio Ettore Petrolini a BravoGrazie 2006 e, sempre nel 2006, il Premio Walter Chiari come rivelazione comica dell'anno.

Nel 2007 entra stabilmente nel cast del programma di Italia 1 COLORADO con i personaggi superBAZ il lettore multimediale, il cantante Gianni Cyano e con monologhi di satira di costume.

Da allora partecipa a numerose trasmissioni televisive come "Giass" di Antonio Ricci, "Quelli che il calcio", "Maurizio Costanzo Show" e "Buona Domenica".

A televisione e radio, BAZ affianca un' intensa attività di spettacoli teatrali e live (ad oggi oltre 2.500) in cui si esibisce nelle vesti di monologhista, imitatore, caratterista, cantante.

La sua passione per il canto lo porta a Los Angeles dove studia con Seth Riggs, inventore del "speech level singin" e vocal coach di Michael Jackson, Ray Charles, Madonna e molti altri.

Il 20 settembre 2011 viene pubblicato da Mondadori il suo primo romanzo "School of Baz" e nel 2013 la Sony Music distribuisce l'album del suo personaggio Gianni Cyano intitolato "Un album del Canto"

Beppe Braida

 

Torinese, cabarettista ed attore dal 1989, Beppe Braida è riuscito a ritagliarsi un posto di tutto rispetto nel mondo della comicità italiana grazie alla sua verve tagliente e irriverente che da sempre lo ha contraddistinto.

Vincitore nel 1992 del Festival nazionale del Cabaret, esordisce nel 1997 in teatro, con la regia di Filippo Crivelli, nella commedia "Non aprire la porta scorrevole" prodotta dalla Compagnia Torino Spettacoli. Nel 1998 entra a far parte del progetto N.B.C. dello Zelig di Milano e successivamente partecipa ad alcuni Zelig Show.

Il grande pubblico lo apprezza a Zelig dove è uno dei protagonisti principali dal 2004 e fino all'ultima edizione, in cui grazie al ruolo di giornalista Tv comico e ai suoi fortunati tormentoni (celebre il suo ATTENTATOO!), si ritaglia un ruolo di tutto rispetto tra i nuovi comici del panorama italiano.

Se ne accorge anche Antonio Ricci il padre del più famoso tg satirico, che lo chiama a condurre per una puntata Striscia la Notizia e lo invita a realizzare diversi siparietti improvvisati con il direttore del Tg 4 Emilio Fede, suo bersaglio preferito.

Una comicità a 360 gradi, fatta di improvvisazione e intrattenimento che gli aprono la porta principale di Colorado, la trasmissione comica di Italia Uno, che nella stagione appena conclusa lo ha voluto come presentatore del fortunato format, scoprendo cosè anche le doti di presentatore e capocomico.

Dall'ottobre 2010 tutti i martedì al CAB41 di Torino, in qualità di capocomico, "alleva" nuovi comici pronti a calcare i palcoscenici nazionali.

Nell'autunno 2012 debutta con il nuovo spettacolo dal titolo "Confusi e Contenti".

Marco Bertone

 

Veronese classe 1973, imitatore, presentatore, attore e autore. 

Vito Garofalo

 

Veronese classe 1973, imitatore, presentatore, attore e autore. 

Claudio Sterpone

 

Veronese classe 1973, imitatore, presentatore, attore e autore.